Accoltella alla schiena la moglie: i Carabinieri arrestano uomo di Bari e salvano la donna


I Carabinieri della Compagnia di Desio hanno arrestato un 54enne di Bari per tentato omicidio nei confronti della moglie, domiciliata da tempo a Limbiate, con la quale era in corso di separazione.

I militari sono intervenuti nel cuore della notte, in seguito ad alcune chiamate al 112 in cui venivano segnalate dai residenti delle urla di una donna, provenienti da un parcheggio pubblico. Le gazzelle dell’Arma giunte sul posto hanno individuato l’uomo con le mani e gli indumenti imbrattati di sangue e con addosso un coltello serramanico, bloccandolo all’istante, e prestando immediato soccorso alla donna che era a terra agonizzante.

Da una prima ricostruzione della dinamica l’uomo, che vive abitualmente a Bari, ha atteso nascosto nel parcheggio pubblico che la donna uscisse di casa per recarsi al lavoro aggredendola di spalle, per poi infierirle diverse coltellate alla schiena.

La donna è stata trasportata d’urgenza in codice rosso presso l’ospedale di Monza, dove è ora attualmente sottoposta alle cure dei medici.

L’uomo verrà tradotto in carcere, in attesa di essere interrogato.

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

SBAGLI