Amedeo Laboccetta (Polo Sud): Troppo affollamento al centro, gli spazi iniziano ad essere ristretti

“Le bandierine centriste in queste settimane continuano ad affollare uno spazio che negli ultimi tempi si e' ristretto pesantemente. Toti, Calenda, Mastella, Renzi anche se miracolosamente dovessero riuscire a fare sintesi resterebbero, a mio giudizio, marginali ed inconsistenti per un progetto di governo a lungo termine. Dal crollo dei 5stelle attingera' molto Paragone. Peccato che dagli schieramenti alternativi, di destra e di sinistra, non c'e' alcuna seria attenzione verso il panorama culturale italiano. Un grave errore. Senza un corposo progetto culturale la Politica, quella con la P maiuscola, continuerà a restare in esilio. Mi piacerebbe vedere in Parlamento personalita' come Cacciari, Galli della Loggia, Veneziani, Buttafuoco, Sangiuliano, Sallusti e potrei continuare a lungo. A Destra, come a Sinistra. La speranza e' sempre l'ultima a morire.” Lo dichiara in una nota l'ex Deputato di Napoli Amedeo Laboccetta, Presidente di Polo Sud. Tv


4 visualizzazioni0 commenti