Anche Tinto Brass e Luca Barbareschi firmano l'appello per Pittelli


Oggi due grandi nomi del cinema, della cultura e dello spettacolo italiano sono scesi in campo per Giancarlo Pittelli: Tinto Brass e Luca Barbareschi.

Entrambe hanno aderito al Comitato Promotore per l'Appello per Pittelli, firmando il testo pubblicato da Spraynews e Il Riformista contro l'eccessiva carcerazione preventiva nel caso dell'ex deputato Pittelli, che ha già raccolto oltre mille adesioni.

Con il grande regista Brass hanno firmato anche la moglie Caterina Varzi, avvocatessa, e la di lei sorella Vittoria, tramite il dirigente di Nessuno tocchi Caino e membro del comitato promotore Umberto Baccolo.

Sempre a Baccolo Luca Barbareschi, tra i maggiori attori italiani, ha rilasciato questa dichiarazione:

"Penso che questa tortura mediatica e privata sul corpo delle persone ad opera della magistratura debba finire, e ringrazio il ministro Cartabia per star dando una svolta che spero arrivi al più presto per la salvezza economica, morale ed etica del paese. Sarò tutta la vita per la presunzione di innocenza. Dobbiamo cancellare questa orribile tradizione instaurata da DiPietro per la quale l'avviso di garanzia è una condanna pubblica."


42 visualizzazioni0 commenti