Anteprima Riformista, Aldo Torchiaro: "I vaccini subito ai magistrati. E i diabetici? Aspettino."



"Un vaccino, subito, per tutti i magistrati. Perché una Casta che si rispetti la distanza dagli altri la deve porre a partire dalle questioni essenziali. La salute è un diritto per tutti, ma per dirla con Orwell, alcuni ne hanno più diritto di altri. Ed ecco pronta una corsia preferenziale per dare il vaccino AstraZeneca subito alle toghe under-54 con vaccinazioni prioritarie prenotabili immediatamente tramite il portale delle prime regioni che hanno aderito. Toscana, prima di tutte. Poi Emilia-Romagna, Piemonte e Puglia. In assenza di una direttiva nazionale, sono le Regioni a decidere. E a macchia d’olio tante stanno valutando in questi giorni di concedere la corsia di sorpasso ai giudici. Peccato che la coperta sia corta: se si dà priorità ai magistrati, ad altre categorie arriverà più tardi. I diabetici protestano: per loro contrarre il Covid-19 sarebbe mortale, ma nella piramide purtroppo vengono dopo alle toghe."

2 visualizzazioni0 commenti