Biancofiore, (Coraggio Italia) serve una coalizione coraggiosa

Diverse le reazioni alle dichiarazioni di Stefano Tunis (Sardegna2020): Roma, 2 ago. (Adnkronos) - Nel centrodestra "serve una coalizione 'coraggiosa' che possa rafforzare la componente liberal democratica, una accelerazione tanto più urgente ora che la sinistra ha imbarcato pure Calenda". Lo sottolinea all'AdnKronos Michaela BIANCOFIORE, deputata e vicepresidente di Coraggio Italia. Oggi BIANCOFIORE ha partecipato al tavolo del centrodestra che sta mettendo a punto e verificando i collegi, dopo l'accordo di massima tra il leader della scorsa settimana. Per l'ex sottosegretaria alla pubblica amministrazione l'alleanza deve puntare a rafforzare l'offerta al centro: "Non possiamo dare per scontata la vittoria - sottolinea - .

Noi abbiamo in Brugnaro l'anti-Calenda, lui da sindaco di Venezia ha dimostrato di saper gestire la cosa pubblica, mentre del leader di Azione al Mise ricordano solo i guai dell'Ilva".

"Serve - è il suo auspicio - una coalizione davvero 'coraggiosa', che faccia rassemblement del centro, delle sue componenti, da Nci, all'Udc, a Italia al Centro, passando per la nostra componente". "Noi - conclude con riferimento a Coraggio Italia siamo in grado di superare il 3% del proporzionale, siamo la vera novità di questa tornata elettorale". (Sai/Adnkronos) ISSN 2465 - 1222 02-AGO-


14 visualizzazioni0 commenti