BOLOGNA, MONTECCHI (Valore Liberale): “FEMMINICIDIO CARTINA TORNASOLE DI ASSENZA SICUREZZA IN CITTÀ”


Che un femminicidio così efferato avvenga a Bologna mentre una donna sta al telefono con una altra persona che da’ immediatamente l’allarme significa che davvero non ci siamo sul piano della sicurezza. I femminicidi vanno condannati sul piano morale ma occorre fare un piano di prevenzione efficace affinché chi denuncia o chi è a rischio non venga lasciata sola in balia del proprio carnefice. Si sarebbe potuta salvare ? Cosi come e’ impostata la procedura per il codice rosso, si rivela nei fatti inefficace. E questo lo dimostra anche il fatto che quello di Bologna e’ solo l’ultimo di una serie efferata di femminicidi. Si sarebbe potuto fare di più ? Sicuramente non e’ stato applicato alcun piano alcuna misura restrittiva per impedire il contatto tra l’assassino e la sua vittima. Che una donna abbia paura a rientrare in casa a Bologna e’ indice di qualcosa che non va. Come Valore Liberale auspichiamo che il prossimo governo debba farsi carico di affrontare con urgenza ed efficacia il tema che finora rimane argomento purtroppo cavalcato spesso strumentalmente è mai affrontato davvero nel concreto”


Roma, 26 agosto 2022



2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti