Bressa (Pd): “Non ha senso censurare qualsiasi libro”



«Nel 2021 non ha senso censurare qualsiasi libro e di qualunque genere. Ci mancherebbe altro». Queste sono le dichiarazioni di Gianclaudio Bressa, senatore del Partito Democratico, rispetto alla richiesta da parte dell’avvocatura dello Stato di censurare il lavoro di Palamara.

2 visualizzazioni0 commenti