Comitato Promotore Appello Per Pittelli: Bene Pittalis su misure cautelari per Pittelli


Il Comitato promotore dell’”Appello per Giancarlo Pittelli” esprime apprezzamento per la replica dell’On. Pittalis al rappresentante del Governo in merito all’interrogazione sul “caso Pittelli” discussa ieri in Commissione Giustizia della Camera.

“Pur facendo parte della maggioranza, l’On. Pittalis ha avuto il coraggio di dichiararsi profondamente insoddisfatto della risposta pilatesca del rappresentante del Governo che si è limitato ad affermare che la questione è sub judice” dichiara in una nota il Comitato promotore dell’Appello che nei giorni scorsi ha raccolto numerose firme autorevoli fra cui quelle di 29 parlamentari in carica, oltre a quelle di Tiziana Maiolo, Carlo Nordio, Tiziana Parenti, Luca Barbareschi e numerose altre personalità della politica, della stampa, dello spettacolo. “Tutta l’inchiesta costruita intorno all’imputato eccellente Giancarlo Pittelli merita un’attenzione speciale da parte dell’opinione pubblica non solo per le perplessità giustamente segnalate al Governo dall’On. Pittalis, ma anche perché in essa si riflettono molte delle questioni aperte su cui i cittadini saranno presto chiamati a pronunciarsi con i referendum. In primo luogo, il ricorso prolungato alla carcerazione preventiva anche quando ne sia venuto meno ogni ragionevole motivo. Le misure cautelari non possono vanificare il principio di presunzione di innocenza e impedire all’imputato Giancarlo Pittelli di difendersi da uomo libero in un giusto processo”.

17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

SBAGLI