Copasir, audirà Direttore Generale DIS Vecchione



Roma, 20 gen. - Il Comitato Parlamentare della Sicurezza della Repubblica, operando nella sua sancita autonomia istituzionale ed in alcun modo sollecitabile da altri attori se non dal Parlamento, ricordando, peraltro, che per il suo ruolo proprio di complessiva garanzia e controllo sul sistema dell'intelligence del Paese e richiedendo, per legge, agli auditi di riferire: 'con lealta' e completezza le informazioni in loro possesso concernenti le materie di interesse del Comitato', nella seduta odierna del suo ufficio ha determinato una serie di audizioni da calendarizzare concernenti tematiche emerse nella contingenza". E' quanto si legge in una nota del Copasir. "In riferimento alle, per quanto smentite- si legge ancora-, notizie di interessamento da parte di componenti del Comparto intelligence, alle attivita' parlamentari afferenti alla tenuta del Governo, il Copasir audira' il Direttore Generale del DIS Prefetto Vecchione riservandosi anche ulteriori audizioni di approfondimento"

1 visualizzazione0 commenti