Fabrizio Cicchitto: "Laura Boldrini, predica bene e razzola male? Collaboratrici sottopagate?




"Vediamo che alcuni giornali sollevano giustamente il problema della doppiezza di comportamento di Laura Boldrini nei confronti delle sue collaboratrici sia interne che esterne alla Camera dei Deputati. Ma bisogna andare alle origini di tutto, non si può infatti fare a meno di rilevare che l’errore originario fu commesso all’inizio della legislatura 2013-2018: Bersani, allora segretario del PD, per propiziarsi l’appoggio dei grillini ad un suo eventuale governo, per dare un senso di cambiamento invece dei candidati naturali alla presidenza della Camera e del Senato che erano due personalità di grande valore come Dario Franceschini e Anna Finocchiaro indicò due outsider come Laura Boldrini e Piero Grasso. Entrambi nell’espletamento della loro carica hanno combinato forzature e guai a non finire, adesso siamo alla farsa finale."

1 visualizzazione0 commenti

Iscriviti alla nostra newsletter

© 2023 by Mondoliberonline!