Francesco Piro: altro che censura, Rizzoli stampi Il Sistema2,3,4



Sallusti nel suo lucidissimo editoriale di oggi cita un film. Esempio perfettamente calzante. Io ne cito un altro “i tre giorni del condor”, che finisce proprio con una rotativa che stampa la notizia che non sarebbe dovuta uscire e per la quale sono stati commessi molti omicidi. Ecco io credo che oggi più che mai i giornalisti abbiano un compito altissimo: quello di consentire alla verità di emergere. Non esiste censura che possa fermare la verità. Perché i fatti hanno la testa dura e la gente e’ stanca di ciò che vede. Non è più possibile procrastinare la riforma della giustizia per continuare a usare inchieste ad orologeria sotto elezioni o per far cadere giunte e governi. Ecco: io auspico che ci sia presto il secondo e poi il terzo e il quarto volume de Il Sistema. Palamara ha scoperchiato il vaso di Pandora ed e’ tempo che escano tutte le storie e si ripristini la verità

1 visualizzazione0 commenti