Gianfranco Librandi (IV) : Sono sempre contrario a qualsiasi censura


"Pur non conoscendo bene la situazione e non avendo approfondito il caso, posso dire che non sono d'accordo quando solo si pensa di censurare un libro, di qualsiasi natura esso sia, soprattutto al giorno d'oggi". Sono queste le parole di Gianfranco Librandi, deputato di Italia Viva, rispetto alla richiesta da parte dell’avvocatura dello Stato di censurare "Il Sistema" di Palamara, a seguito dell'ultimo editoriale pubblicato questa mattina su "Libero" da Alessandro Sallusti.


Di Edoardo Sirignano


7 visualizzazioni0 commenti