La memoria diminuisce se non la eserciti (Marco Tullio Cicerone)

Esprimiamo vivo apprezzamento per le dichiarazioni a mezzo social dell'ex Governatore "Macello" Pittella, per quel suo dichiararsi accanto ai Sindaci della Valle del Noce sulla vicenda #SanSago.



Addirittura, in un significativo passaggio minaccia la mobilitazione popolare, insieme al fratello neo-sindaco. Questa improvvisa difesa ambientalista ci rincuora e, proprio per ricordare le parole di Cicerone, vorremmo chiedere ai fratelli Pittella eguale enfasi nella difesa del Fiume Noce dalle selvagge concessioni rilasciate per la costruzioni di centrali idro-elettriche. Certi che la memoria non venga scambiata per immaginazione e che quella dell'ex Governatore sia in ottimo stato, si ricordi chi ha permesso la distruzione in più punti del letto del fiume.....se svolta ambientalista deve essere lo sia fino in fondo!! Smentisca con i fatti le sue passate e distruttive azioni e chieda scusa ai cittadini!! Vogliamo infine ricordare al duo Pittella che come diceva Benjamin Franklin:" I creditori hanno moglior memoria dei debitori"..... ed è bene ricordare ad entrambi che il territorio della Valle del Noce è vostro eterno creditore!!! I consiglieri regionali di maggioranza Regione Basilicata

11 visualizzazioni0 commenti