LA ROMA CHE VORREI

Roma, 24 giugno 2021, all’Hotel Antico Palazzo Rospigliosi,

l’associazione culturale “L’Alba del Terzo Millennio” con il Rotary Club Roma Aniene, Distretto 2080, presenta




Venti pittori espongono la propria opera esclusiva dedicata ai 150 anni di Roma Capitale d’Italia.


L’associazione culturale “L’Alba del Terzo Millennio”, unitamente al Rotary Club Roma Aniene, Distretto 2080, nell’ambito delle attività che sta organizzando in occasione dei 150 anni di Roma Capitale d’Italia, ha scelto di rivolgere un’attenzione particolare allo sguardo degli artisti sul futuro dell’Urbe.

Con l’iniziativa “La Roma che vorrei”, rivolta ai pittori che nutrono un amore particolare per la Città Eterna, ha voluto rappresentare, attraverso l’arte, una Roma Capitale ideale, fiera del suo ruolo di capitale d’Italia, capitale della Cristianità, ma anche Capitale tra le capitali del mondo.

La mostra è stata allestita lo scorso 24 giugno a Roma, nella splendida Chiesa del 1600, ricca di importanti dipinti dell’epoca, custodita al terzo piano dell’Hotel Antico Palazzo Rospigliosi (Santa Maria Maggiore).




A ciascun artista è stato chiesto di realizzare un quadro, scegliendo liberamente supporti, formati e tecniche, nel quale, esprimendo il proprio amore per la città, dia forma alla propria visione ideale della Roma Caput mundi.L’esposizione è stata arricchita anche da un concerto di Anna Morelli, soprano del Teatro dell’Opera di Roma, accompagnata al pianoforte dal maestro Giuseppe Galli, Direttore dell'Accademia Ergo Cantemus di Tivoli presieduta da Luana Frascarelli, e del violino solista Tonin Xhanxhafili.

L’evento è stato occasione per accogliere la nuova socia Fabia Baldi nella grande famiglia Rotariana, nel Rotary Club Roma Aniene, ricevendo il distintivo dalla Presidente incoming Rosa Altavilla.

Particolarmente interessante è stata la ricostruzione del percorso dell’Urbe fino alla sua proclamazione a Capitale d’Italia fatta da Lucio Alessio D’Ubaldo, Direttore del Centro di Documentazione e Studi dei Comuni Italiani, Anci.

Era inoltre previsto l’intervento dello storico dell’arte Claudio Strinati, che non ha potuto essere presente, ma che ha comunque voluto trasmettere un suo personale messaggio All’ideatrice dell’evento, Sara Iannone, con un plauso per l’iniziativa che richiama il valore artistico dell’Urbe: “Credo, in effetti, che il suo impegno culturale e morale, carissima Sara, trovi nell'evento di oggi un momento particolarmente produttivo e felice. La stima e l'affetto che le porto, lei li restituisce a tutti noi come centuplicati facendosi carico di una vera e propria missione. Roma capitale politica è soprattutto capitale morale. E l'evento di oggi lo sottolinea e lo fortifica. A lei e a tutti gli intervenuti le mie scuse e la mia più alta considerazione. Sempre avanti! Claudio Strinati”.




L’evento si è concluso con una serata di gala organizzata sulla splendida terrazza-giardino dell’Hotel Antico Palazzo Rospigliosi, di Laura Cataldi, che è stata ringraziata per aver accolto la manifestazione. I selezionati ospiti, esponenti del mondo della cultura e delle istituzioni, hanno potuto degustare un’apericena seduti.A tutti gli artisti è stato consegnato un attestato di partecipazione dagli illustri ospiti. Tra gli altri, hanno consegnato la pergamena: il presidente Corrado Calabrò, l’attore Pippo Franco, l’Ambasciatore d’Italia in Tanzania Luigi Scotto, la socia Rotary Eva Lacertosa, Monsignor Jean Marie Gervais, il professor Stefano Crisci, Vincenzo Sanasi D’Arpe, Amministratore delegato della Consap, lo scrittore Pascal Schembri.

L’evento si è svolto con il patrocinio e la partnership del Menotti Art Festival Spoleto, di Luca Filipponi, e della Fondazione Vincenzo Di Paolo di Roberto Di Paolo.



Gli artisti in mostra: Nabil Al Zein; Rossana Angelini; Pietra Barrasso; Sandro Bini; Ester Campese; Giorgio Chiesi; Rosanna Della Valle; Martine Goeyens; Timur Mambet; Fabrizio Savi; Tonino Maurizi; Renato Natale Chiesa; Silvio Natali; Giuliano Rossi; Alba Tortorici; Sandro Trotti.


Credito foto Mario Giannini




42 visualizzazioni0 commenti