Maullu (FdI) “ il Comune di Milano non può promuovere le “canne” ”


Sabato 10 aprile ore 12 in Piazza della Scala con Fratelli d’Italia per dire NO a tutte le droghe e esprimere sdegno rispetto alla proposta del sindaco di Milano di poter istituire gli “Stati generali della cannabis” “un’idea totalmente sbagliata rispetto alla tragedia del consumo di droga, ma soprattutto allo spaccio che vede Milano protagonista indiscussa a livello nazionale per il livello della criminalità organizzata che alimenta questo genere di commercio; occorrono invece azioni di repressione e soprattutto di sensibilizzazione ed educazione dei giovani, ecco perché l’atteggiamento del sindaco di Milano è profondamente sbagliato e diseducativo oltre a dare un alibi istituzionale a chi pensa che farsi una “canna” e promuoverne l’uso possa essere una politica di “sostegno” del Comune di Milano” così il coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia Stefano Maullu.



3 visualizzazioni0 commenti