Montecchi (Valore Liberale) - Avanti con Draghi nonostante tutto.

Pur non condividendo alcune prese di posizione del presidente Draghi, non possiamo non tener conto dell’apprezzamento di cui gode in campo internazionale, non solo da parte della finanza ma anche dalle agenzie di rating.

Le sue dimissioni arrecherebbero un danno irreparabile all’Italia, che purtroppo, non ha altri attori politici dello stesso spessore o comunque del medesimo standing internazionale. Il suo abbandono rischierebbe sicuramente di non far raggiungere all’Italia gli obbiettivi per i fondi del PNRR. Quindi invito tutte le forze politiche alla responsabilità e come si diceva un tempo anche mettendosi un ciappetto sul naso a votare la fiducia al governo e operare affinché Draghi rimanga




7 visualizzazioni0 commenti