Regimenti, in mio nuovo ruolo porto tutte le mie competenze



L'europarlamentare Luisa Regimenti e' stata chiamata a far parte del Dipartimento nazionale Sanita' di Forza Italia dal responsabile, Andrea Mandelli. Regimenti - si legge in una nota - avra' il compito di assicurare un maggiore raccordo fra le iniziative in ambito sanitario italiane ed europee e coordinera' il continuo scambio di informazioni e la necessaria sinergia tra le politiche sanitarie del nostro Paese e quelle del Parlamento europeo, nell'ambito di una coesione e di un'unione di intenti che l'applicazione del recovery fund rende quanto mai necessarie. Un ruolo ritagliato proprio sul profilo dell'eurodeputata, noto medico legale e molto attiva in Europa nelle politiche in materia di salute. Come membro della Commissione Sanita' al Parlamento europeo - viene ricordato - Luisa Regimenti ha dato il suo decisivo contribuito a importanti provvedimenti, come il Programma Salute UE 2021-2027, e la "Risoluzione sulla penuria di medicinali in Europa". Proprio nei giorni scorsi ha ottenuto un grande risultato come Relatrice del parere su una strategia farmaceutica per l'Europa, largamente approvato dalla Commissione giuridica. "Ringrazio - afferma l'eurodeputata - per la proposta ricevuta dall'on. Mandelli, che sono lieta di accettare. Portero' con me, in questo nuovo ruolo, le competenze acquisite durante la mia carriera medica e politica al fine di favorire lo scambio di informazioni e conciliare le necessita' sanitarie italiane con le proposte europee".

1 visualizzazione0 commenti