Scarcerato Giancarlo Pittelli: accolta richiesta di ripristino arresti domiciliari


Accolta la richiesta di scarcerazione e di ripristino degli arresti domiciliari per l'avvocato ed ex parlamentare calabrese Giancarlo Pittelli, accusato di legami con la 'Ndrangheta e reincarcerato dopo una lettera a Mara Carfagna. Lo fa sapere il Comitato Promotore dell'appello per Pittelli, presieduto da Enrico Seta, portavoce Giovanni Paolo Bernini, attraverso il suo membro Umberto Baccolo, dirigente di Nessuno tocchi Caino e giornalista di Spraynews.


Questo segue una raccolta di firme che aveva raggiunto 1800 nomi con 30 parlamentari in carica e molti ex, personalità di cultura e spettacolo e politica, pubblicata da noi e da Il Riformista, con commenti di Piero Sansonetti e Tiziana Maiolo, membri del Comitato. E due interrogazioni parlamentari, una di Riccardo Magi, Roberto Giachetti e Enza Bruno Bossio e una di Manfredo Potenti della Lega.

3 visualizzazioni0 commenti