Soddisfazione per il risultato di Macron al primo turno delle presidenziali francesi.


Democrazia Liberale esprime soddisfazione per l’ottimo risultato di Macron al primo turno delle presidenziali francesi, che rappresenta un buon viatico per ridare alla Francia un Presidente che ha mostrato grande fermezza nella difesa delle democrazie liberali e grande lungimiranza verso la prospettiva di una difesa comune europea che possa costituire il pilastro europeo dell’Alleanza Atlantica, insieme a quello rappresentato da USA e Canada, le altre due grandi democrazie d’oltreoceano.

Se gli elettori premieranno Macron anche al secondo turno, come ci auguriamo, ne guadagnerà non solo la sicurezza della Francia ma anche quella di tutto l’Occidente liberaldemocratico oggi esposto, come in passato, al tentativo della Russia di riportare nella sua sfera d’influenza quella parte di Europa di Yalta che la fine dell’URSS aveva liberato, consentendole di riunirsi alle democrazie liberali dell’Occidente.


Lo dichiarano in una congiunta Marco Montecchi (presidente) ed Enzo Palumbo (segretario) di Democrazia Liberale

47 visualizzazioni0 commenti