Spoleto in salsa colombiana

Con l'obiettivo di contribuire a rafforzare i legami culturali fra la Colombia e l'Italia, venerdì prossimo 15 luglio, a Spoleto, in un evento organizzato dall'Ambasciata colombiana in Italia e patrocinato dal Comune di questa città, si terrà a Palazzo Collicola, l'evento "Spoleto con sabor a salsa colombiana", che prevede presentazioni virtuali e dal vivo, e la proiezione del documentario "Nacimos Bailando", cofinanziato dall'Ambasciata della Colombia in Italia.


Nella prima parte dell'evento, che inizierà alle 21:00, ci sarà il saluto del Sindaco di Spoleto, Andrea Sisti, seguito dall'intervento dell'Ambasciatore colombiano in Italia, Gloria Isabel Ramirez.


Da Cali, capitale mondiale della salsa, verrà proiettata la presentazione del gruppo "Ensalsate" che, nel corso della sua storia si é centrato sullo sviluppo di questa espressione culturale, non solo come danza e divertimento ma anche come forma di integrazione, vita e lavoro sociale. Come spiega la coordinatrice Blanca Granados, "la salsa è anche un ponte per aiutare le persone che hanno molto da dare e possono aprire una porta attraverso la danza e la musica e con "Ensalsate" lo stiamo realizzando".


Quindi verrà presentato lo spettacolo di salsa dal vivo di Liliana Salinas e del suo partner Felipe Vélez, che dimostreranno il meglio della musica di Cali e spiegheranno cosa significa questo ritmo che caratterizza e rappresenta un popolo, una cultura e questa regione, che sono essenziali in Colombia.

Successivamente, ci sarà una presentazione dal vivo della cantante Benicia Cardenas, che effettuerà un tour del meglio della salsa colombiana e inviterà i partecipanti a godersi questa musica di Cali.

Subito dopo, in anteprima, verrà proiettato il documentario "Nacimos Bailando", diretto dal regista Juan Diego Puerta López, cofinanziato dall'ambasciata colombiana in Italia. La salsa ha costituito uno dei tanti legami che uniscono l'Italia e la Colombia attraverso la danza, rafforzandola con un lavoro di molti anni, che comprende l'apertura di scuole di salsa, luoghi di incontro, attività personali e popolari, nonché presentazioni in diversi palcoscenici pubblici e privati ​​in tutto il Paese.

Il gruppo di ballerini di Liliana e Felipe, accompagnato dalla voce di Benicia, integrerà il pubblico per finire con il ballo della mitica canzone di Niche "Cali Pachanguero".

Questa serata di salsa e sapore si chiuderà con una degustazione di vino RossoBastardo di Spoleto, un buon Ron Coloma della Colombia e una tazzina di caffè dell'azienda Kaffemio.

All'evento, oltre all'ambasciatore colombiano in Italia, Gloria Isabel Ramirez, il sindaco di Spoleto, Andrea Sisti, saranno presenti tanti amici spoletini e colombiani che, attraverso la cultura, la musica e l'arte in genere, che si integrano nonostante le distanze, uniti dalle espressioni artistiche e culturali dei due Paesi.


100 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti